Specializzazioni

Addetti/Preposti al montaggio, smontaggio e/o trasformazione di ponteggi

Il D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. dispone che tutti i lavoratori Addetti al montaggio, smontaggio e trasformazione dei ponteggi devono frequentare appositi corsi di formazione ed ottenere l’abilitazione all’esercizio di tale attività.

Il percorso formativo è finalizzato all’apprendimento di tecniche operative adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza le attività di montaggio, smontaggio e trasformazione di ponteggi.

Il corso ha una durata complessiva di 32 ore di cui 16 di teoria e 16 di pratica, articolate in 4 incontri pomeridiani da 4 ore cadauno per la teoria e 2 incontri giornalieri da 8 ore cadauno per la pratica.

La formazione per Addetti e preposti al montaggio, smontaggio e trasformazione di ponteggi costituisce credito formativo permanente. Si prevede un aggiornamento ogni 4 anni, della durata complessiva di 4 ore.

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo dei partecipanti (10).

 

Si informa quanto segue:

Con riferimento all’interpello n.16/2015 avanzato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociale da parte dell’ANCE ( Associazione Nazionale Costruttori Edili ) e alla risposta pervenuta da parte della Commissione per gli Interpelli , Prot.37/0022881/MA007.A001.1471, si comunica alle Imprese interessate , che verrà attivato a breve un corso di 8 ore per “Preposto”, il quale deve essere in possesso dei requisiti formativi richiesti dall’Art. 2 , c.1 , lett.e) del D.Lgs.81/08 e secondo quanto previsto dall’Art.37, c.7 dello stesso decreto, anche nel caso in cui il lavoratore fosse stato identificato quale “preposto” a specifiche lavorazioni, che già prevedono una formazione particolare.

Ad esempio, nel caso di montaggio e smontaggio di opere provvisionali o lavori che comportino la posa di segnaletica stradale, colui che è stato designato quale “preposto” a tali lavorazioni ed ha seguito lo specifico percorso formativo previsto per legge, dovrà comunque essere in possesso della formazione aggiuntiva prevista dal citato art. 37 c.7 del D.Lgs.81/08.

 

CORSO ATTIVO

 

CALENDARIO

1° INCONTRO MODULO DIDATTICO: 11/10/2017 con orario dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 13:30 alle ore 17:30

2° INCONTRO MODULO DIDATTICO: 17/10/2017 con orario dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 13:30 alle ore 17:30

3° INCONTRO MODULO PRATICO: 24/10/2017 con orario dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 13:30 alle ore 17:30

4° INCONTRO MODULO PRATICO: 26/10/2017 con orario dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 13:30 alle ore 17:30 

 

Per ulteriori informazioni si prega di contattare il Geometra Roberto Fresu presso la Scuola Edile di Imperia. 

In allegato la domanda di iscrizione e le modalità di pagamento. 

Le domande dovranno essere scaricate ed inviate via email all’indirizzo aggiornamento@scuolaedile.imperia.it oppure al numero di fax 0183/764849. 

Cordiali saluti.

 

Geometra Roberto Fresu
Referente Formazione Continua
S.E.I. – C.P.T. (Scuola Edile Imperiese – Comitato Paritetico Territoriale)
Via Privata Gazzano n° 24 – 18100 Imperia
Tel. 0183/710947 (Interno 1 Settore Sicurezza) – Fax 0183/764849
Cell. 393/9649953
e-mail: aggiornamento@scuolaedile.imperia.it

 

 

 

Durata:
32 ore
Destinatari:
Addetti e preposti al MONTAGGIO, SMONTAGGIO E TRASFORMAZIONE DI PONTEGGI

Attestazione finale:
Attestato di frequenza

Riferimenti normativi:
Art. 136 c. 8 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.
ALLEGATO XXI del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.
ACCORDO STATO, REGIONI E PROVINCE AUTONOME SUI CORSI DI FORMAZIONE PER LAVORATORI ADDETTI A LAVORI IN QUOTA

Contenuti:
Il percorso formativo è strutturato in tre moduli della durata complessiva di 32 ore compreso le verifiche:
a) Modulo giuridico – normativo della durata di quattro ore.
b) Modulo tecnico della durata di dieci ore
c) Prova di verifica intermedia (questionario a risposta multipla) – due ore
d) Modulo pratico della durata di quattordici ore
e) Prova di verifica finale (prova pratica) – due ore

Tipologia corso:
A pagamento
Quota iscrizione €:
400 € - Ridotto a 350 € per le imprese iscritte alla Cassa Edile di Imperia