Nota informativa

Ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 196/2003 e in relazione ai dati personali che si intendono trattare, La informiamo di quanto segue:

1) Tipologia dei dati e finalità del loro trattamento
La tipologia dei dati personali richiesti all’atto della sua domanda di essere inserito nell’elenco degli utenti dei servizi formativi offerti dalla Scuola e successivamente ad essa è la seguente:
• Anagrafica richiedente: nominativo, data di nascita, indirizzo, numero telefonico, indirizzo e.mail o altri elementi di identificazione personale.
• Anagrafica Impresa: denominazione dell’impresa, natura e composizione societaria, nominativo e indirizzo del legale rappresentante, comparto operativo, dislocazione unità produttive, referenti per incombenze/formazione nei confronti della Scuola Edile, altri elementi di identificazione
• Lavorativa: numero e nominativi dei dipendenti, inizio e cessazione del rapporto di lavoro.
• Dati sensibili: eventuale adesione ad un’ Associazione datoriale
• Ogni altro dato utile o indispensabile alla Contrattazione collettiva di settore.
Il trattamento a cui saranno sottoposti tali dati ha come scopo di adempiere ad obblighi contrattuali e di legge e di implementare le attività specifiche del nostro ente, tra le quali:
• la promozione, l’organizzazione e l’attuazione, nel proprio ambito territoriale, di iniziative di formazione/aggiornamento, a vari livelli, orientamento, accompagnamento al lavoro per il settore delle costruzioni;
• l’attività di ricerca/sperimentazione in materia di formazione;
• l’attività di consulenza alle imprese del settore;
In effetti, i dati personali che Vi vengono richiesti e che sono o saranno successivamente da Voi comunicati, sono necessari per l’effettuazione dell’attività della Scuola come sopra specificato e per ogni adempimento di legge e di contratto nei confronti della pubblica Amministrazione, degli Enti bilaterali di settore e dei partners di eventuali ATS a cui la Scuola partecipa.
In occasione di tali trattamenti, in osservanza di obblighi di legge e di contratto, la Scuola può venire a conoscenza anche di dati che la legge definisce “sensibili” in quanto gli stessi sono idonei a rivelare l’adesione ad una associazione imprenditoriale.

2) Modalità di trattamento dei dati
I dati sono direttamente forniti alla Scuola Edile dal richiedente e/o dall’Impresa/Studio/Ditta interessata.
Il trattamento sarà effettuato prevalentemente con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque autoimatizzati e può consistere in qualunque operazione e complesso di operazioni tra quelle indicate all’art. 1 comma 2 lettera b) della legge sopra richiamata.

3) Conferimento dei dati
Il conferimento dei dati personali è facoltativo salvo che sia richiesto da norme di legge o contrattuali.
L’eventuale rifiuto di conferire i dati personali potrebbe comportare l’impossibilità di corrispondere i servizi di cui al punto 1 e le conseguenze previste da norme di legge.

4) Comunicazione
I dati personali possono essere comunicati, esclusivamente per la realizzazione delle finalità di cui al punto 1:
• alla Pubblica Amministrazione, che richiede informazioni alla Scuola Edile in ottemperanza agli obblighi di legge
• alle altre Scuole Edili e loro organismi di coordinamento
• agli Enti paritetici di categoria
• ai partners, anche stranieri, delle ATS
• alle parti sociali costituenti la Scuola
• alle Associazioni Imprenditoriali (nel caso di adesione dell’impresa)

5) Diffusione dei dati
I dati personali non sono soggetti a diffusione.

6) Diritti dell’interessato
L’ar.7 della legge, che si riporta qui di seguito, conferisce all’interessato specifici diritti, tra cui quelli di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro comunicazione in forma intelleggibile; di avere conoscenza dell’origine dei dati nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

7) Titolare e Responsabile del trattamento
Il Titolare del trattamento è la Scuola Edile di Imperia
Il Responsabile del trattamento è la Dott.ssa Monica Molina – Direttore dell’Ente

 

D. Lgs n. 196 del 30 Giugno 2003

Art. 7
(Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalita’ e modalita’ del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita’ di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e’ necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche’ pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.